Homeliwood

Cos’è un location manager?

Ruolo primario

Il ruolo di un location manager è quello di trovare il set richiesto dalla produzione, lavorando a stretto contatto con il produttore, il regista e con il reparto produzione. Il lavoro inizia con una riunione per capire il campo d’azione e per identificare le potenziali location. Oltre a trovare il set, si devono considerare la tabella di marcia e il budget. Il costo di portare la crew sul posto è parte del pacchetto. Ulteriori considerazioni da fare includono l’accesso dei veicoli, i livelli di rumore e le condizioni circostanti. Senza dimenticare le autorizzazioni legali per girare in siti di storici o protetti.

La posizione non deve essere pericolosa sia che ci si debba tuffare da alte scogliere, sia che si il copione imponga trascorrere il pomeriggio in safari. Le postazioni interne devono ospitare l’attrezzatura, la squadra di produzione e i membri del cast. Una volta trovata la posizione, viene creato uno storyboard per la revisione da parte dell’ufficio di produzione.

Valutazioni sul luogo

Il lavoro del location manager ha molteplici scopi. La location deve integrare la sceneggiatura, la crew e la visione del regista. Ci sono diversi step di lavoro, programmati giorno per giorno. Ognuno è essenziale per il prodotto finale. Tutti i location manager convivono con la sfida di sapere che una brutta posizione può fermare la produzione. La tecnologia ha fatto molta strada, ma le location mozzafiato non possono essere replicate in studio.

Ruolo Primario

Il location manager è il rappresentante della produzione. In alcuni casi, aiuta il regista a portare indietro nel tempo gli spettatori, mentre altre situazioni richiedono uno sguardo al futuro. Tutto ciò, viene fatto con la giusta location. Non è insolito che egli negozi con i proprietari della sede. Il processo prevede anche la logistica per il parcheggio e l’accesso giornaliero al sito. Una volta che gli accordi sono stati finalizzati, il contratto va fatto secondo legge.

Ora è il momento di preparare il set per l’arrivo del team di produzione. Il location manager è responsabile anche dei preparativi prima dell’inizio delle riprese, che includono la prenotazione di alberghi, il noleggio di rimorchi, l’organizzazione del catering in loco e l’affitto dell’attrezzatura. I suoi compiti includono fornire indicazioni precise sul luogo per assicurarsi che tutti arrivino in tempo. È inoltre necessario esser certi che il posto sia conforme alle normative sulla salute e sulla sicurezza. La maggior parte delle location si trova oltre i confini delle città metropolitane, ma non sempre. Il luogo deve essere lasciato nelle stesse condizioni in cui è stato trovato.

Ruolo secondario

Le grandi produzioni hanno budget più grandi, quindi i responsabili di location spesso sono assistiti nella programmazione dei requisiti tecnici, elettricità e Wi-Fi. L’assistente può contattare il governo locale per garantire la privacy dalla popolazione circostante. Prevenire le interruzioni dall’esterno durante le riprese è fondamentale per la creazione della pellicola. Il mantenimento della sicurezza in loco e delle attrezzature di produzione è affidato alla compagnia assicurativa. Quando inizia la produzione, il location manager deve continuare a lavorare. Parte della routine quotidiana è mandare avanti le riprese. Questo è fatto anche con l’aiuto degli assistenti e del personale. I location manager sono i primi ad arrivare sul posto e gli ultimi ad andarsene ogni giorno.

Molte compagnie cinematografiche utilizzano Homeliwood, la piattaforma web per trovare location cinematografiche e affittare la propria casa o location per girare film, video o spot pubblicitari.

Ricorda che non serve avere una proprietà incredibile per farsi scegliere dalle produzioni. Spesso infatti sono richieste normalissime case, appartamenti e uffici!

Se vuoi maggiori informazioni, contatta il team di Buytron!

homeliwood-location

Ruolo sulla sicurezza

Post relativi

il mare di Napoli
Paesaggi con palme