Homeliwood

Affittare casa per un film: come fare?

come affittare casa per riprese

Hai visto un sacco di film e serie TV ma, invece di guardare gli attori, sei rimasto ipnotizzato dalle location che i produttori hanno utilizzato, e immagini di vedere casa tua dietro il grande schermo? Affittare la tua casa come location per film e serie TV non è così complicato come potresti pensare, e non richiede che la tua casa sia bella o particolare. Al giorno d’oggi, è molto comune affittare la casa per girare film.

Come affittare casa per le riprese?

Nel corso degli anni è stato scelto di tutto, dagli appartamenti del centro città alle grandi proprietà di campagna, quindi la tua casa di periferia non ha nulla da invidiare alla villa in campagna. Tutto ciò che serve è marketing, perseveranza e una certa conoscenza del settore per rendere la tua location una stella del cinema.

Affittare casa per un film

  1. Innanzi tutto informati e assicurati che nella tua zona le riprese siano permesse. Contatta la tua commissione cinematografica locale, di solito un dipartimento della regione. Richiedi le regole e i regolamenti per le riprese relative alla posizione della tua location.
  2. Scatta fotografie della tua casa da tutti gli angoli. Crea una brochure con la tua location, indicando altezze del soffitto, esposizioni esterne (nord, sud, est o ovest), seminterrato, soffitta e spazio garage disponibile. Includi scatti dell’esterno e della strada in entrambe le direzioni.
  3. Contatta gli scout e invia loro la brochure o il volantino. Presenta la tua location alla commissione cinematografica, agli agenti di casting, alle riviste e ai giornali. Cura la tua proprietà e rendila pubblica.
  4. Scopri quali sono i prezzi di mercato dai produttori cinematografici, televisivi e commerciali. Preparati a negoziare quando la tua proprietà verrà selezionata.

Cosa fare se location è stata scelta?

  1. Discuti approfonditamente i dettagli delle riprese con il responsabile delle location e scopri cosa copre l’assicurazione della compagnia in caso di danni.
  2. Chiedete se gli arredi rimarranno o saranno rimossi e se sono previste modifiche all’interno o all’esterno.
  3. Scopri come la società di produzione intende proteggere le tue pareti e i tuoi mobili dai pericoli delle riprese e dalla troupe.
  4. Chiedete un risarcimento per coprire il vostro soggiorno in un hotel se è necessario liberare la location per più di un giorno e in quale momento della giornata si può entrare nella casa durante le riprese. Inoltre puoi anche richiedere se la compagnia di produzione cinematografica copre i costi di una pensione per i tuoi animali.
  5. Abbandona la location all’inizio della giornata di riprese e aspettati che la troupe prenda il controllo della tua casa e ti ignori.
  6. Avvisa i tuoi vicini in anticipo in modo che siano a conoscenza della quantità di persone e del numero di camion e rimorchi che saranno parcheggiati sulla tua strada o nelle vicinanze.

Affittare casa per un film in tre step

  • Fotografie della tua casa e del tuo quartiere
  • Pubblicare la location su Homeliwood.com
  • Essere contatti dalle location agency e dalle produzioni

Suggerimenti

  • Contatta la tua compagnia assicurativa per sapere cosa è coperto quando la casa viene utilizzata come luogo delle riprese.
  • Firma un contratto con la produzione, comprensivo di assicurazione per eventuali danni

Molti proprietari di casa utilizzano Homeliwood, la piattaforma web per affittare la propria casa per girare film, spot e video musicali.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul mondo del cinema continua a seguire il nostro blog!

Homeliwood.com è un progetto sviluppato da Buytron, famosa azienda Italiana nel settore digitale con anni di esperienza e un portfolio di numerose startup lanciate.

homeliwood-location

Post relativi

Migliore location film
proprietà villa
riprese cinema in casa