Homeliwood

Location scouting alla ricerca della location perfetta

Location scouting consiste nel trovare luoghi reali che servano come luoghi fittizi descritti nella sceneggiatura di un film. Nel cinema, la giusta location supporta la narrazione e aiuta a creare un mondo credibile.

Location scouting che funzione ha?


Nella produzione cinematografica, il location scouting ha la funzione di ricercare location per girare film. Un location manager (o scout) cerca luoghi interni o esterni che servano da ambientazione per le scene rappresentate in un copione. Il location scouting è una parte importante del processo di preproduzione.

cose da considerare quando si fa lo scouting delle location


Quando cerchi la location perfetta per una produzione cinematografica, prendi in considerazione queste sei cose:

Estetica: Lo spazio corrisponde alla visione del regista e alla descrizione della sceneggiatura?
Distanza: Determinare quanto è lontana la location dalla sede principale del film per valutare la fattibilità del trasporto del cast, della troupe e delle attrezzature.
Permessi: Scopri chi è il proprietario della proprietà e se concederà il permesso di girare lì. Se la location si trova su una proprietà della città, della contea, dello stato o federale, ci sono delle richieste di permesso che dovranno essere completate e riviste.
Costi: Il budget di un film avrà una voce per le location. Se c’è più di una location in gioco, determina se ci sono spese per ognuna di esse e quanto costerà. Se c’è una location che costa più di quanto hai preventivato, cerca di negoziare con il proprietario della location.
Logistica: Per ogni location, considera la logistica delle riprese. Cose da prendere in considerazione: parcheggio, ricezione cellulare, fonti di energia elettrica, spazio per servizi artigianali e bagni.
Ambiente: Esamina la luce naturale e la luce interna da includere nelle tue note di esplorazione. C’è un suono ambientale, come una strada vicina, un ruscello o un condizionatore d’aria, che potrebbe interferire con la registrazione del suono durante le riprese? Nota il clima generale della zona.
Trova i consigli di Martin Scorsese per il location scouting qui.

Come esplorare le location in 4 passi
Mentre i location manager e gli scout hanno i loro sistemi per trovare i luoghi perfetti per le riprese, ci sono alcuni passi fondamentali nello scouting delle location:

Fare un’analisi del copione.

Il reparto location esaminerà il copione per determinare tutti i luoghi che devono trovare per il film.
Trovare le location. Il location manager e il suo team compilano una lista di location per il film.

Scremare gli annunci immobiliari per trovare potenziali case. Puoi anche contattare una commissione cinematografica.

Molti uffici governativi locali hanno una commissione cinematografica, o un collegamento cinematografico, per assistere le produzioni nella loro contea. Spesso hanno una lista di luoghi disponibili per il film.
Scout. Il location manager, o scout, si recherà in diverse location per farsi un’idea dello spazio di persona, prendere appunti e fotografare la zona. Il regista, il direttore della fotografia e il progettista della produzione spesso controllano anche i luoghi, per assicurarsi che siano le ambientazioni che immaginano.
Liberare i luoghi delle riprese. Una volta che hai deciso un luogo, ottieni il permesso dal proprietario della proprietà e fagli firmare una liberatoria per la location.

consigli per il Location Scouting
Segui questi consigli la prossima volta che vai a cercare il luogo perfetto per le riprese:

Scegli il momento giusto per la tua visita. Fai lo scouting delle possibili location alla stessa ora del giorno in cui si svolgeranno le riprese, in modo da poter vedere come sarà nelle giuste condizioni di luce. Ascolta qualsiasi suono ambientale presente a quell’ora del giorno.
Prendere appunti. Porta sempre con te un taccuino per annotare qualsiasi pensiero o osservazione durante lo scouting di una location.
Avere un contatto in ogni luogo. Che si tratti del proprietario del luogo o di un suo rappresentante, assicurati di avere un contatto con cui lavorare in ogni luogo che esplorerai. Se finisci per scegliere quel sito, dovrai coordinarti con quella persona per assicurare un giorno di riprese senza problemi.
Fai foto e video. Scatta delle foto della location da condividere con il regista e il production designer. Fai un video con il tuo telefono per catturare la luce e cogliere eventuali suoni che potresti non notare. Infatti, se sei un location manager, scatta foto di qualsiasi luogo interessante in cui ti imbatti nella tua vita quotidiana e annota il suo indirizzo, anche se non stai cercando attivamente una location. Potrebbero diventare nuove location per future produzioni video.
Tieni il tuo permesso a portata di mano. Se stai filmando a Roma o a Milano, dove le autorità locali sono esperte di cinema, tieni il tuo permesso a portata di mano nel caso qualcuno ti chieda di vederlo.
Raddoppia.

Se una location è abbastanza grande, o ha sia un’area interna che esterna, controlla il tuo script per vedere se puoi filmare più di una parte della storia in aree diverse della stessa location. Questo ridurrà gli spostamenti durante le riprese e farà risparmiare denaro.
Consulta le immagini satellitari delle location.

Location scouting salone

Anche se hai esplorato una location di persona, usa Google Maps per controllare la location e i suoi dintorni. C’è una scuola o un aeroporto nelle vicinanze che potrebbe creare interferenze audio? Coprite tutte le basi prima di prenotare la vostra location.


Continua a seguire il nostro blog per rimanere aggiornato su tutte le notizie.

Homeliwood è la piattaforma web per trovare location cinematografiche e affittare la propria casa o location per girare film, video o spot pubblicitari.

Post relativi

Drive-In in crescita in Italia
Scouting di location Colosseo