Homeliwood

Che cos’è un Location Scout?

Chi è e cosa fa un location scout?

Il location scout o location manager aiuta il regista e la produzione a dare vita alla visione del film. I Location scout vanno in giro per il mondo a trovare location che corrispondono alla sceneggiatura e storyboard del film. Con l’aiuto di alcune indicazioni del regista e del produttore, trova luoghi in cui girare film che coincidono con i concetti del regista, queste location vengono inserite nel budget plan del produttore.

I Location scout usano un mix di ricerca online e comunicazione diretta per trovare le migliori location in cui filmare. Il location scout controllerà i potenziali delle location per garantire il miglior risultato per il progetto. Una volta individuati i luoghi, tornerà nel posto con il regista e la produzione, e discuterà il budget e la logistica. Un buon location manager troverà, se possibile, posizioni appropriate l’una accanto all’altra, presentando il minor numero di ostacoli finanziari e legali per il completamento del progetto sul budget e in tempo.

Il location manager negozia per l’uso del luogo, lavora con lo staff e si occupa della logistica con i funzionari locali che daranno il permesso di filmare nel luogo. Quando la fase di pre-produzione è quasi terminata, il location scout fotografa il luogo scelto in modo che tutto venga riportato alle condizioni originali quando il cast se ne andrà.

Ruoli primari del location scout

Trovare location  per riprese ottimali

I location scout o location manager trovano principalmente case, uffici, parchi, uffici, ristoranti e immobili da affittare per girare un film, un video musicale, un programma televisivo o commerciale. Il location manager lavora con la creatività per trovare i set che miglioreranno l’esperienza del pubblico attraverso l’autenticità e l’estro visivo. Cercherà i potenziali luoghi su piattaforme per trovare location per film come ad esempio Homeliwood.com, poi le visita personalmente per vedere il luogo reale. Questo li aiuta con la logistica; il location manager capisce visitando il posto se una location è facile da raggiungere o presenta ostacoli che possono impedire le riprese. Inoltre, il location scout si assicura anche che le location scelte non sforino il budget del film a causa di ordinanze e tasse.

Scelta della location  desiderata

Una volta che i produttori e il regista hanno scelto la location, spetta al location manager assicurarsi che la produzione segua le ordinanze locali. Il location scout risolve qualsiasi trattativa con i proprietari di immobili, come i contratti di locazione. Le riprese cinematografiche saranno un’attrazione per le comunità locali e la gente del posto potrebbe potenzialmente rovinare un set. Il location manager lavorerà con i funzionari locali per sigillare le location dal traffico, ottenere forze dell’ordine per installare barriere e dirigere il traffico lontano dal set.

Ruoli secondari del location scout

La logistica

Il location scout può aiutare la gestione del set, ottenere oggetti di scena speciali e spostare la troupe da una posizione all’altra. Il Location Manager si assicurerà che il personale restituisca la location alle condizioni in cui si trovava prima dell’inizio delle riprese.

Assistenza di bilancio 

I problemi relativi alla posizione potrebbero emergere durante le riprese che richiedono spese aggiuntive. Oltre al budget di pre-produzione, il location scout può aiutare a determinare costi aggiuntivi come manodopera, tasse locali e il costo di smantellare un set.

Molti location manager utilizzano Homeliwood, la piattaforma web per trovare location cinematografiche per girare film, video o spot pubblicitari.

Homeliwood.com è un progetto sviluppato da Buytron, famosa azienda Italiana nel settore digitale con anni di esperienza e un portfolio di numerose startup lanciate.

homeliwood-location

Post relativi

Ruolo primario
homeliwood filmmakers
Carriera da location scout Piazza di Spagna