Homeliwood

Homeliwood: cosa è e come trarne vantaggio

Cos’è Homeliwood

Homeliwood è una startup fondata da start-upper giovani, che hanno lavorato nel mondo del cinema, per cineasti. Quindi, non è stato così clinico come vedere un’opportunità di mercato o guardare a una lacuna nella quantità di prodotti offerti là fuori dalle startup o non era una di quelle cose in cui abbiamo iniziato un’attività perché abbiamo visto un modo per fare i soldi. In realtà l’abbiamo avviato perché era un problema.

Alcuni di noi lavoravano nel mondo del cinema e odiavano il sopralluogo e l’intero processo di scouting. È semplicemente così arcaico e, francamente parlando, è una delle parti peggiori del viaggio del cinema. È molto letargico.

Dovevi andare in giro a bussare alle porte e cercare di trovare quella posizione perfetta e da lì dovevi ancora negoziare e fare tutto questo, e stavo scoprendo che ai registi stava prendendo così tanto del loro tempo e io ero tipo “Cavolo, ci deve essere un modo più semplice”.

Essendo un viaggiatore, ho sempre usato Airbnb e immagino che tutti fossero ispirati da Airbnb, Uber e Lyft e tutte queste società. Nel 2011 e nel 2012 erano ancora abbastanza rivoluzionari, quindi mi sono ispirato a Airbnb e ho pensato “Ehi, perché non iniziare l’Airbnb di location scouting per rendere il filmmaking e il processo di localizzazione molto più efficace ed efficiente per il tempo di tutti”. Penso che sia una soluzione dove vincono tutti.

Penso che molti registi abbiano questa idea che ogni location è una possibile location cinematografica e, in una certa misura, è molto vera, ma molte volte ci sono variabili diverse a cui non pensano veramente..

È un’azione analoga all’agente immobiliare. Quando fai un lavoro immobiliare sei sempre alla ricerca di tutte queste variabili ed è simile con lo scouting di location e così con Homeliwood, l’idea era che volevamo creare una startup e un marketplace che ti mostrassero essenzialmente pro e contro in anticipo, perché nessuna posizione è perfetta.

Quali sono i luoghi più interessanti e fuori dal comune, quali sono i più popolari e cosa ti chiedono in genere le persone?

Abbiamo 2100 o 2.200 location. Le posizioni variano molto. Abbiamo di tutto, dagli appartamenti, alle case, ai palazzi, agli uffici, ai ristoranti e tutto il resto.

Alcuni dei luoghi più interessanti sono delle case uniche che ci sono. C’è così tanta diversità nelle residenze. Ci sono alcuni palazzi ispirati al Mediterraneo proprio da Scarface. Ci sono alcuni magazzini e spazi industriali davvero interessanti.

I miei preferiti sono quelli sgangherati, perché vi è una grande richiesta di location per film d’azione. Quindi adoro le location con più sfumature e più texture. Ci sono questi loft dai soffitti alti e spazi creativi con pareti in mattoni a vista, e sai che hanno molto carattere. Quelle sono le mie posizioni preferite.

Homeliwood la tua location in affitto
Come può un regista ottenere un buon affare in un luogo tramite Homeliwood?

Ci sono alcune variabili. Ma penso che offriamo alcuni dei prezzi più convenienti, soprattutto per i registi indipendenti e gli studenti di cinema e le persone che non hanno davvero quei grandi budget di Hollywood. Quindi, intrinsecamente, a prima vista, penso che la nostra base di clienti per le posizioni lo capisca. Quindi i prezzi si riflettono di conseguenza. Non vedrete troppi prezzi a livello di studio.

Se un regista, sta guardando e forse pensa “Posso guadagnare denaro e girare il mio film affittando effettivamente la mia proprietà su Homeliwood” cosa potrebbero aspettarsi da qualcuno che sta affittando la loro proprietà e cosa fa risaltare la loro proprietà sulla tua piattaforma?

Non deve sembrare stravagante. Non deve essere affascinante. Ogni film ha quella scena in cui qualcuno inizia in un monolocale o potenzialmente ha uno scantinato davvero disordinato o qualcosa del genere.

Ogni luogo è potenzialmente una location cinematografica, quindi se un regista ha accesso a questo, penso che sia un ottimo modo per ottenere entrate passive e avere anche un ottimo modo per essere più importante, penso che sia un ottimo modo per loro di connettersi anche con altri registi.

Personalmente, dopo aver affittato la mia casa a Roma, ho incontrato anche molti registi. E attraverso questo processo di networking, finisci per incontrare più persone, finendo potenzialmente a collaborare su più progetti. Come sapete, questo è un settore molto incentrato sulle persone ed è un settore più che altro su chi si conosce a volte rispetto a ciò che si conosce.

Quindi si avranno più possibilità di interagire con altri registi e questo è un ottimo modo per fare non solo soldi ma anche ampliare la propria rete. E questo può essere valido per qualsiasi cosa, dall’affittare la propria casa ad affittare il tuo studio di produzione ad affittare il tuo posto di lavoro.

Sei interessato al mondo dei location manager? Visita il nostro sito per saperne di più!

homeliwood-location

Post relativi

riprese cinema in casa
Cercare location Colosseo
Il Location Manager a piazza del Popolo